Articolo

Slow News 114 – Istruzioni per l’uso

Categorie: Senza categoria

Al1Photo.jpg

Puntuale e romantico come una bella domenica di sole il numero 114 di Slow News, la prima newsletter e il primo esperimento di slow-journalism italiano, è arrivato anche questa mattina nelle caselle di posta dei nostri abbonati. Un numero che riserverà bellissime sorprese ritagliando per i nostri lettori una domenica di letture degna di questo nome.

Nel numero di oggi cerchiamo di fare un po’ di chiarezza su quello che è “il tema” di attualità per eccellenza, almeno in Italia, il disegno di legge sulle unioni civili: a farlo è la parlamentare che lo ha scritto, Monica Cirinnà. E non è tutto: in pieno spirito Slow News facciamo un salto a cavallo tra la Cina e gli Stati Uniti, dove migliaia di giovani cinesi frequentano le università più care e prestigiose. Anche quelle ultracattoliche: come la prenderanno i loro parenti?

La ciccia, essendo oggi domenica, è veramente tanta. ⅕ di Slow News ci aiuta a fare un po’ di chiarezza sulla figura di Guido Bertolaso mentre un altro quinto si è fatto una domanda molto intima: che cosa passa per la testa a un uomo o a una donna che stanno per morire? La risposta potrebbe sorprenderti, ma forse anche un po’ spaventarti.
E non è finita qui: come dessert domenicale per i nostri abbonati ci sono le lenti per daltonici (una figata che a ⅕ di Slow News servirebbe tantissimo), la moda nazista e un’intervista, che è un cazzotto allo stomaco, a Ilaria Cucchi. Un numero 114 imperdibile: sei ancora in tempo per abbonarti e richiederlo!

[La foto è di Alessandro Diegoli]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>