Articolo

Slow News 116 – Fidarsi è bene

Categorie: Senza categoria

spinebarr_SN116

Puntuale come ogni domenica è uscito il numero 116 di Slow News, da gustare in lungo e in largo: Fidarsi è bene, questo il titolo del numero, è il primo blocchetto che abbiamo deciso di dedicare a un’analisi sull’operato, e non solo, del governo Renzi e del suo sistema di comunicazione. Ci sono slide che vi faranno restare a bocca aperta.

Negli ultimi numeri di Slow News abbiamo commesso qualche piccolo errore, che in passato avevamo già commesso, e allora ci siamo chiesti: perché facciamo sempre gli stessi errori? Crediamo di avere trovato una risposta esaustiva (e abbiamo scoperto come fare a scoprire se il nostro interlocutore ci sta mentendo) e la sottoponiamo all’attenzione dei nostri preziosi lettori. E poi?

E poi siamo rimasti affascinati dalla pagina Facebook di un attore e regista italiano che usa i social network in modo romantico e nostalgico e ci siamo anche chiesti, nel corso di questo Sei Nazioni così deludente, come mai l’Italia del rugby è così scarsa.

Ma non è tutto, perché nel numero 116 di Slow News ci abbiamo messo davvero tanti contenuti: uno sguardo profondo alla crescita infinita rapportata alla nostra qualità della vita, ai documentari che hanno raggiunto la nomination agli Oscar e al fantastico, e strano, mondo del Movimento 5 Stelle!

E se ancora non sei sazio l’ultimo blocchetto di Slow News è tutto per te: tra i contenuti free di Wolf. infatti, la newsletter frutto della collaborazione tra Slow News e DataMediaHub, trovi qualche spunto sulle nuove reaction di Facebook, sulle Google AMP e su una parola che va molto di moda e e fa molto figo: engagement.

Come fare per avere tutto questo? Semplice, basta abbonarsi a Slow News qui: non ti deluderemo.

[La foto è di Andrea Spinelli Barrile]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>