fbpx

Alessio Rocco

Alessio Rocco è nato a Genova da genitori scienziati. Li ha rassicurati con la Laurea in Scienze Naturali, poi è partito per altri mari.

Dopo il diploma in sceneggiatura alla Scuola di Cinema Luchino Visconti, ha attraversato la regia come videomaker freelance e ha scritto di cinema e sport per Vice, l’Ultimo Uomo, the Submarine, YURY e Slow-News. In un giorno d’autunno ha incontrato il teatro, e gli è cambiata la faccia.

Nel 2018 inizia a formarsi come attore a fACTORy32, lavorando il training dell’attore con Pietro De Pascalis. Approfondisce gli studi con i seminari della Paolo Grassi e del Comteatro, studiando il metodo Linklater con Margarete Assmuth e il processo organico dell’attore con Claudio Orlandini. Nel 2019 inizia il quadriennio professionalizzante a Grock – Scuola di Teatro, per cui ha girato e interpretato diversi monologhi, raccolti nei suoi canali Vimeo, YouTube e Instagram. Recentemente ha realizzato un monologo sull’amore ispirato a Nessuno Vuole Essere Robin.

È tra i creatori di Young Montemagno, imitazione di Marco Montemagno calata tra la fine degli anni novanta e i primi duemila, di cui cura scrittura, regia, interpretazione e montaggio insieme a un team di autori. Dopo la partecipazione a Ultrapop Festival e un video in collaborazione con The Andre, il progetto approda al Wired Next Fest 2021.

Su Slow News ha pubblicato:

Deportivo Nervi, 2020