2017: l'anno del realismo e del riflusso (o dell'exit strategy)

Probabilmente è evidente dalla linea editoriale di Wolf, dalle tre tendenze che abbiamo sottolineato e da molto altro che avrai letto in questo primo anno di vita di Wolf. Ma è bene chiudere questo numero con una «previsione» che va scolpita nella pietra e, allo stesso tempo, resa plastica. Il 2016 è stato, per noi, l’anno dei lettori. Il 2017 sarà l’anno del realismo e del riflusso tecnologico. Le aziende – ma anche le persone – che primeggeranno saranno quelle che sapranno affermare la propria presenza digitale e reale contemporaneamente. Quelle che sapranno uscire dall’inganno della connessione costante e perenne. Gli oggetti […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Wolf.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>