Aggiungere frizioni o anticipare i desideri

Categorie: Metodo

Uno dei mantra, delle parole chiave che vengono ripetute in maniera ossessiva nella progettazione della user experience è frictionless. Bisogna eliminare ogni frizione dall’esperienza di chi compie azioni di ogni genere attraverso la tecnologia. C’è chi pensa che il futuro del business sia interamente privo di frizioni. C’è chi porta oltre il concetto dell’eliminazione degli attriti nell’esperienza d’uso, teorizzando l’anticipatory design, cioè la progettazione di esperienze che anticipino i desideri delle persone. Se la cosa ti spaventa, non ti preoccupare, perché ci siamo dentro fino al collo da parecchio tempo. Da quando, per esempio, abbiamo capito e teorizzat ocon Guillaume Ferrero (in Revenue […]
Abbonati a Wolf!
Scopri tutto il nostro archivio.
Se hai già sottoscritto l'abbonamento, fai log in.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>