Precedente

Architettura dell'informazione, revisione e semplificazione, native advertising: tre vere tendenze che dovremmo imparare a cavalcare sul serio

Una delle obiezioni che mi è stata fatta da uno degli abbonati più fedeli di Wolf – che mi ha fatto molto riflettere – è che io mi sia dedicato troppo alla SEO e ci sia stata una certa «ripetitività» dall’estate in poi nei numeri di Wolf, che in qualche modo avrebbe abdicato alla sua missione originale di «formazione» e aggiornamento continuo per chi lavora nel mondo della comunicazione e dell’informazione. È un’obiezione che, come immaginerai, mi ha fatto molto riflettere e che ci sarà utile per il futuro, chiaramente. Ma c’è una cosa sulla quale non sono stato capace […]
Abbonati a Wolf!
Scopri tutto il nostro archivio.
Se hai già sottoscritto l'abbonamento, fai log in.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>