facebook_pixel
Successivo
Alberto ha adattato e usato il mio canvas per progettare le dramatis personae, cioè i personaggi che vivranno la storia in cui il prodotto o il servizio per cui lavoro giocherà un ruolo fondamentale, quello di «oggetto magico» (per capirci: la Forza di Star Wars). Immaginare, scrivere e sceneggiare i comportamenti delle personas per me si è rivelata negli ultimi anni la strada maestra per progettare strategie di comunicazione indipendenti dagli strumenti (usa la forza, Mafe!). Con il tempo ho rinunciato a molti elementi presenti nei vari canvas e mi sono concentrata sugli aspetti psicologici, con un vincolo molto forte: […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Wolf.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>