Corriere innovazione

Ho comprato il Corriere della Sera solo per l’inserto, Corriere innovazione. Volevo leggerlo per parlarne su Wolf per capire se questo inserto – su carta – ha un senso per un pubblico interessato al mondo che promette di raccontare. Quello del presente e forse anche del futuro tecnologico. Il problema è che ci ho trovato dentro un mix fra Focus, Le Scienze e altre storie che ho già letto dappertutto. Mentre scrivo non l’ho più con me, perché il formato è sempre quello del giornale – si deteriora – e quindi rimane a casa, perché non l’ho finito. Non l’ho […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Wolf.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>