Precedente

Cos'è successo nel frattempo

Medium non ha un piano Quando ci si propone di aggiustare qualcosa che si ritiene rotto bisogna fare molta attenzione a non alimentare le crepe. Ev Williams finalmente ha «svelato» quel che tutti sapevano già. Ovvero che il nuovo modello di business per monetizzare che sarebbe stato implementato in Medium avrebbe previsto una membership (avevamo analizzato storia e modello di Business di Medium in due numeri di Wolf: il 146 e il 147). Quello che però incuriosiva analisti e affezionati alla piattaforma non era la membership, che si dava per scontata da tempo, da quando cioè Evan Williams aveva annunciato che il […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Wolf.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>