Dacci oggi il nostro report quotidiano

Alzi la mano chiunque non abbia mai avuto l’esigenza di fare un rapporto dati per sé, per un cliente, per un capo, per i colleghi di lavoro. Di recente mi è capitato di doverne fare almeno un paio, ciascuno secondo le richieste più assurde da parte dei clienti. In particolare, qualcuno vuole gli screenshot degli Analytics e degli Insight di Facebook (come se gli screenshot non si potessero manipolare, poi. Altri vogliono dati di metriche poco significative. Altri pretendono di poter desumere dati anagrafici del pubblico di riferimento di determinati contenuti. Insomma, è un calderone, dove le difficoltà principali risiedono […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Wolf.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>