Sono le «Accelerated Mobile Pages». Si vedono solamente su ricerche fatte su Google da dispositivi mobili. Questo è un post di un sito che gestisco sul fai da te. Questo è il medesimo post in versione AMP. La pagina AMP è stata generata con enorme facilità utilizzando un plugin di WordPress ancora adesso in fase di sviluppo. Da un punto di vista strettamente utente cosa cambia? Cambia che le pagine-risultato di ricerca su mobile sono drasticamente diverse. Se sulle ricerche da desktop rimane, infatti, il box delle notizie con tre risultati in un font più piccolo (cosa alla quale siamo abituati da […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Wolf.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>