La ricerca sul tuo sito

Uno dei segnali più interessanti per valutare i comportamenti delle persone che sono interessate al tuo sito e ai tuoi contenuti è andare ad analizzare che cosa cercano una volta che sono arrivati dalle tue parti. Come si fa? Prima di tutto, è bene che il tuo sito abbia un motore di ricerca interno. Se non c’è, nessuno può cercare un bel nulla. E oltre a deludere una fetta (una nicchia) delle persone che ti visitano, avrai un dato in meno da analizzare. Se il design del tuo sito te lo consente, con WordPress, per esempio (se lo usi) è […]
Abbonati a Wolf!
Scopri tutto il nostro archivio.
Se hai già sottoscritto l'abbonamento, fai log in.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>