La sciarpa di ED

Categorie: Slow journalism

Giallo come l’oro e le risorse minerarie, rosso come il sangue versato dai martiri della guerra per l’indipendenza, verde come le terre fertili che fecero dello Zimbabwe il “granaio d’Africa”, nero come la maggioranza della popolazione e bianco come la minoranza e come la pace. Sono i colori dello Zimbabwe, che si ripetono all’infinito sulla sciarpa che il neo presidente Emmerson Mnangagwa indossa in ogni occasione dal forum di Davos di gennaio 2018 a oggi. Quella sciarpa è stata disegnata e realizzata da Celia Tatenda Rukatu, 27 anni, laureata in economia e finanza, designer e stilista zimbabwana fondatrice di Chjaa, […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Flow., Flow - Comando e controllo or Flow Maicol Edition.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>