Successivo

La settimana di Crusoe. 22

Lunedì 1 maggio. È festa del lavoro e le uniche notizie che arrivano riguardano il lavoro, che in molti paesi, compreso il nostro ancora scarseggia. Ma solo l’indomani usciranno i numeri. Martedì 2 maggio. Istat pubblica la stima degli occupati e dei disoccupati che evidenziano un calo degli inattivi che genera un aumento dei disoccupati dello 0,2%, portando i tasso complessivo all’11,7%. In contemporanea arrivano anche i dati di Eurostat, che consentono di avere una foto aggiornata del mercato del lavoro europeo. Sempre in Europa è interessante ricordare che il 21% della popolazione è under 20, la quota più elevata […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di {products}.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>