Le community non sono software

Le community non sono software Ho prestato ad Alberto Puliafito l’ultima copia del mio primo libro, uscito nel 2000 per HopsLibri. Il titolo è “Le tribù di Internet. Accelerare il web marketing con le community” e quando è uscito ho avuto l’impressione di aver aggiunto un mattoncino utile a una costruzione che stava già in piedi da sola: l’argomento del libro era (è) come applicare alle community aziendali ciò che abbiamo imparato dalle community spontanee e ludiche. Ai tempi non sapevo che avrei passato i vent’anni successivi a cercare (spesso senza successo) di spiegare e gestire le conseguenze di una […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Wolf.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>