Le previsioni del tempo e i contenuti commodity

Le previsioni del tempo in Italia, quelle in video, sono vecchie quanto la tv. La prima trasmissione sul Programma Nazionale risale al 3 gennaio 1954, proprio contestualmente all’inizio delle trasmissioni regolari della televisione italiana. Erano all’interno del telegiornale e a cura dell’Aeronautica Militare. Io ho fatto in tempo a vedere Bernacca e non so come a ricordarmelo. Mi ricordo anche il debutto di Paolo Sottocorona nel 1986 a Unomattina, quando la tv apriva un nuovo spazio in un orario fino a quel momento non presidiato. Prima della tv, chiaramente, c’erano le rubriche delle previsioni del tempo sui quotidiani cartacei. Poi […]
Questo contenuto è riservato agli abbonati di Wolf.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>