Snap's not dead baby, Snap's not dead

Dopo tre mesi di sofferenza, le azioni di Snap tornano a salire. Non a livelli dell’IPO – allarghiamo l’asse temporale – ma comunque in maniera incoraggiante, anche se non è una crescita dovuta solamente al business principale della società, cioè l’applicazione già nota come Snapchat, ma anche all’acquisizione di Metamarkets, un start-up che si occupa di programmatic advertising e che offre la possibilità di misurare in tempo reale le performance delle campagne, delle API per importare i dati in altre app e altre funzionalità particolarmente ambite da chi si occupa di questo tipo di pubblicità. Persino Ben Thompson aveva ecceduto […]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>