Tutta colpa di Amazon. Ora tocca alla GDO?

Per interpretare in modo corretto la contemporaneità dobbiamo imparare non solo a fare cose diverse in modo diverso, ma anche a guardare in modo diverso, senza fermarsi alla prima impressione e senza restare ancorati a dati, modelli e contesti che possono essere stati superati dai fatti. Qualche numero fa parlavamo di crescita esponenziale e in particolare di una sua caratteristica, cioè di sembrare improvvisa, ma solo se non si è stata capaci di intercettarla prima che diventasse evidente. Avviene anche con la crescita delle crisi: per quanto riguarda la crisi della GDO, in particolare, siamo passati quasi senza soluzione di […]

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>