Video e foto: un kit (quasi) perfetto

Video. È un mantra da anni, ormai e nel 2019 a qualcuno piacerebbe fosse addirittura superato. Spesso equivocato, esplorato in ogni modo con il sogno di diventare macchine da soldi come le star su Twitch o su YouTube, spinto agli estremi per fare inventory di video su cui raccogliere un po’ di pubblicità in più per i famigerati preroll pubblicitari, esploso con i social a vocazione visiva. Il tema dei video ci pervade e oggi per fortuna la tecnologia consente a tutti di cimentarsi col tema, un po’ come la prima rivoluzione digitale consentì a moltissimi di accedere alle prime videocamere digitali […]
Abbonati a Wolf!
Scopri tutto il nostro archivio.
Se hai già sottoscritto l'abbonamento, fai log in.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>