Vince il piano di comunicazione fatto bene!

Se è vero che la reach organica non è una chimera né soggetta all’apocalisse, allora come si farebbe ad ottenerla? Qual è il trucco? Dov’è la formula della reach? Queste sono le richieste che si leggono, che si sentono, come sanno bene tutti coloro che hanno intrapreso, per esempio, la carriera dei formatori. O dei consulenti. O dei socialmediacosi. Così ho pensato che fosse una buona idea parlarne con Matteo Negri, che si occupa della pagina di Centro Meteorologico Lombardo, una delle due pagine (ma potrebbero essere molte altre) che abbiamo preso a modello per illustrare una realtà parallela rispetto alla questione della reach […]
Abbonati a Wolf!
Scopri tutto il nostro archivio.
Se hai già sottoscritto l'abbonamento, fai log in.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>