Numero

Wolf. 201

A cura di

La palla di cristallo

No, scherzavo, era solo un titolo acchiappaclick. Non serve serve la palla di cristallo, non serve essere Nostradamus e non serve nemmeno usare strumenti evoluti di Google o di chissà quale altra piattaforma. La verità è che puoi fare un piano editoriale per tutto. Anche per gli eventi imprevisti. La scorsa settimana abbiamo analizzato un caso interessante: un abbonato di Wolf ha cavalcato saggiamente un suggerimento che gli proveniva da Google Trends, ha fatto un pezzo velocemente e questo pezzo ha avuto successo. Nel numero 198, però, abbiamo visto che quel pezzo avrebbe potuto essere preparato e pianificato in anticipo. […]
Questo contenuto è riservato ai membri della comunità di Slow News.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>