Numero

Wolf. 289 – Il futuro del lavoro è oggi

Bekudo è un progetto che abbiamo visto nascere, e non solo perché Virginia Fiume, una delle due fondatrici, è una colonna portante del gruppo di Wolf e una lettrice attenta, di quelle a cui pensi quando scrivi. Bekudo è uno dei primi esempi di un nuovo mercato del lavoro, un mercato in cui aziende e professionisti collaborano nel miglior modo possibile per entrambi e in cui la solitudine e l’ansia del freelance possono trovare compagni di strada a cui legarsi senza obblighi. Sembra la realizzazione del nostro Manifesto :-)

Bekudo, nelle parole di Virginia, è

«un Consulente Virtuale che aiuta le aziende a articolare i propri bisogni e a scegliere a chi affidarsi con maggiore consapevolezza e precisione; è un Mentore Virtuale che aiuta i professionisti a mettere a fuoco le proprie capacitá e la propria esperienza per trovare progetti interessanti e soddisfacenti. L’obiettivo delle conversazioni che si creano col Mentore e il Consulente è creare il match perfetto, che combini bisogni, competenze, ma anche personalitá, valori e aspirazioni. E che non tiene in considerazione genere, età o nazionalità».

Per capire ancora meglio ho intervistato Virginia con l’altra fondatrice e CEO Emma Perrotta. Avrei tanto voluto chiacchierare con loro, ma sono completamente afona, quindi mi sono dovuta ingegnare :-)

***
Le altre interviste di Mafe de Baggis per Wolf

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.
I campi seguiti da un asterisco sono obbligatori.

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>