fbpx


Macedonia piemontese, (2020)
di Laura Filios e Christian Elia

Da dove vengono le “eccellenze italiane” dell’agroalimentare? Come si producono queste eccellenze durante il Covid-19? La pandemia mondiale influisce sulla qualità del lavoro, sulla vita dei lavoratori?

Macedonia piemontese è una storia che si nasconde tra le vigne, una storia i cui protagonisti sono i braccianti, gli imprenditori e i braccianti-imprenditori di origine macedone. Asti Spumante e Moscato sono le eccellenze che le sapienti mani balcaniche raccolgono con pazienza e fatica, una storia che malgrado i preamboli è positiva. Integrazione e resistenza, passione e amore per il proprio lavoro e il prodotto, fatica e sudore, vicinanza: braccianti residenti e stagionali che, causa Covid-19, rischiano di trovarsi senza colleghi. Senza raccolto. Senza lavoro.

O forse no.

LEGGI TUTTI GLI EPISODI DELLA SERIE: