fbpx

Mangiare non significa solo piacere o necessità ma anche consapevolezza.

È una consapevolezza che arriva da lontano, dalla cultura e dalla filosofia, dalla scienza medica e dal piacere individuale, dalla natura ma anche dalla psicologia più raffinata.

L’alimentazione ci ricorda che siamo corpo e che dobbiamo rapportarci con gli altri esseri viventi, con i territori, con le risorse naturali.

 

Il mangiar bene è una serie tematica di Slow News in cui raccogliamo piccole pillole di questa consapevolezza.

Episodi
06 - Latte, formaggio e economia: il casu ‘e axridda
5 Maggio 2019
Il casu ‘e axridda non si prepara in nessun’altra parte del mondo. Solo qui, su questo territorio collinare alle pendici del Gennargentu abitato sin dalla preistoria, i pastori lo conoscono e ne tramandano la ricetta di padre in figlio.
05 - Il porco di contrabbando
20 Gennaio 2019
Gli emigranti italiani che arrivarono negli Stati Uniti per primi, nella seconda metà dell'Ottocento, scoprirono loro malgrado che lì, nella Terra delle opportunità, alcuni dei loro cibi preferiti erano off limits. Potevano introdurre pochi generi alimentari, il resto avrebbero dovuto sudarselo sul posto.
04 - Fresca o secca?
13 Ottobre 2018
L'Italia non sembra minimamente intenzionata a ridurre la fermezza con cui rivendica l'italianità della pasta, che continua a rimanere uno dei cardini del tanto celebrato Made in Italy. Eppure c'è qualcuno che ha osato mettere in dubbio che la pasta sia nata nello stivale.
03 - La cultura del cibo
6 Maggio 2018
"Siamo quello che mangiamo" suona come una litania. Eppure è proprio così: il cibo è uno specchio in cui si riflettono la cultura in cui siamo cresciuti e quella in cui viviamo.
02 - Cibo cattivo o cattiva informazione?
4 Marzo 2018
La cattiva informazione riguardo il cibo è dilagante. Ma di chi è la "colpa"?
01 - Dalla scatoletta all'Honestly Good: perché rallentare anche in cucina (e come farlo)
7 Gennaio 2018
«Il tempo in cucina non è perso, ma guadagnato per mente e salute. Dobbiamo tornare a mangiare cibo vero, sano. Fare la spesa capendo quello che compriamo, conoscere gli ingredienti, non avere paura di stare in cucina».