fbpx

Sheila Khan

Nata nel 1994 in provincia di Monza e Brianza, da mamma italiana e papà bengalese. Guarda con la stessa partecipazione i film del Neorealismo e quelli di Bollywood. Crede che scrivere e raccontare storie possa davvero cambiare chi le scrive e chi le riceve, per questo da qualche anno la sua vita ha tre centri: il giornalismo, il teatro e la libreria dove lavora.

Laureata in Editoria, culture della comunicazione e della moda presso l’Università Statale di Milano, ha scritto e diretto Vulcano Statale, il giornale studentesco dell’Università e scritto recensioni teatrali per il sito teatro.it. Per il teatro si è occupata anche di organizzazione e promozione per poi scoprire che le piaceva stare sul palco, così ha iniziato a studiare anche drammaturgia e recitazione. Creare e cercare storie e personaggi, raccontare senza mai giudicare: questo insegnamento del teatro se l’è portato dietro anche nella scrittura giornalistica, trovando massima espressione con Slow News.

Adesso lavora in una libreria e la parte più appagante del lavoro è consegnare la storia giusta alla persona giusta

Per Slow News ha scritto:

Ramandan Covid, 2020